NEWS

METODO ANALOGICO

NUOVA                                                                       

                      Sperimentare la Matematica per Immagini

                              con il METODO ANALOGICO

                              per l'apprendimento del calcolo

Quest’ anno per la prima volta  le insegnanti di matematica delle classi prime hanno scelto di adottare il metodo analogico per realizzare un percorso di apprendimento del calcolo orale.

Il progetto di matematica è stato sviluppato per l’intero anno scolastico esclusivamente in orario curricolare ed ha visto coinvolti tutti gli alunni delle classi  1 A, 1 B, 1C  e 1D della scuola primaria  del Polo. Esso è stato realizzato durante  le ore di matematica sia in orario antimeridiano sia durante le attività laboratoriali dei  rientri pomeridiani, anche in palestra.

Il metodo analogico è il modo più naturale di apprendere mediante metafore e analogie, è il metodo dell’intuizione a tutto campo. Propone  come strumento  fondamentale  la Linea del 20 che sviluppa il calcolo mentale  simulando il funzionamento delle mani, un vero e proprio computer analogico  fornito dalla nostra natura. Tale metodo si fonda sul principio che l’analogia è lo strumento per conoscere le cose nuove.

Questa esperienza è stata davvero molto coinvolgente ed efficace, anche coloro che all’inizio dell’anno dimostravano di non possedere alcuni prerequisiti, alla fine del percorso hanno colmato il divario che avevano con il resto della classe.

Possiamo dire  che questa proposta  metodologica ha permesso di realizzare  un esempio di “didattica inclusiva”, è stata una sfida educativa che le classi hanno  saputo cogliere ed affrontare,  permettendo il coinvolgimento di tutti gli alunni nell’apprendimento della matematica.

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by Open Source Solutions